Valdo alla Milano Wine Week 2021

Valdo sarà protagonista della Milano Wine Week per incontrare esperti del vino, media e wine lovers. L’azienda leader del Prosecco Superiore DOCG di Valdobbiadene rivelerà in anteprima assoluta una grande novità legata al mondo della sostenibilità, prima annata di un nuovo esclusivo spumante dedicato alla sua terra, un prodotto che testimonia il grande impegno di Valdo per l’ambiente. Questo nuovo vino, che verrà svelato il giorno della prima Masterclass, si caratterizza anche per la sua etichetta e la sua capsula, che sono realizzate con materiali innovativi e green.

Questo spumante racconta l’eccellenza di Valdo e il suo impegno nel rispetto dell’ambiente anche attraverso la realizzazione di prodotti innovativi e sostenibili, preservando e valorizzando il territorio in cui nasce, le dolci colline di Valdobbiadene, Patrimonio Dell’Umanità Unesco.

Valdobbiadene

Da quasi un secolo, l’azienda coltiva la vigna con passione e con l’obiettivo di produrre spumanti di grande piacevolezza, eleganza e versatilità, oggi con un’ulteriore mission: la salvaguardia della Terra, della salute, del territorio, degli individui e della collettività. L’azienda crede nel suo ruolo sociale e nell’impegno per la sostenibilità come valori irrinunciabili per salvare il pianeta e assicurare un domani migliore alle generazioni future.

Durante questa appassionante settimana dedicata al mondo del vino, Valdo terrà tre masterclass, su invito, a numero chiuso, nell’elegante Palazzo Bovara, sede della Milano Wine Week. Per chi non riuscirà ad accedervi, sarà comunque possibile degustare in anteprima questo innovativo spumante biologico e altri spumanti Valdo d’eccellenza in alcuni selezionati locali milanesi presenti nel circuito di MWW. Per trovarli basta digitare ‘Valdo’ sull’App W, nuovo sistema digitale creato ad hoc per la manifestazione, che permette di scegliere in quale locale andare, in base all’etichetta vinicola che si vuole degustare.

Valdo MWW

Mercoledì 6 Ottobre alle ore 12.15 Valdo presenterà tutte le sue produzioni più esclusive in una masterclass delle stelle dal titolo ‘Valdo e i suoi piccoli grandi spumanti’. Gianfranco Zanon, enologo di Valdo, presenta le piccole produzioni di altissima qualità di una delle più grandi cantine di Valdobbiadene, tutti Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, etichette speciali della linea dedicata all’alta ristorazione che rappresentano la più raffinata espressione della qualità Valdo, a cui l’azienda dedica un’ampia attività di ricerca, per individuare innovative forme di vinificazione e, attraverso il lavoro di cantina, ottenere prodotti nuovi, di straordinario valore, nel nome di un’evoluzione enologica orientata all’eccellenza.

Gianfranco Zanon e Emiliano Fermo

Protagonisti della masteclass: Rive di San Pietro di Barbozza Extra Brut – annate 2018 e 2019; Cuvée del Fondatore Brut – annate 2018 e 2019; Tenuta Pradase Metodo Classico annate – 2017 e 2018

Verranno fatte degustare due annate per ogni Prosecco perché l’obiettivo di questa Masterclass è anche quello di ribadire il concetto che i Valdobbiadene DOCG di grande qualità regalano sensazioni ed esperienze gustative interessanti anche col passare del tempo, al contrario del luogo comune che li vede come vini da bere freschi.

E infine questa straordinaria novità, l’ultimo progetto di sperimentazione di Valdo, che dopo diversi anni ha trovato le migliori uve per questo scopo. Finalmente, con l’annata 2020, il team di enologi, guidato da Gianfranco Zanon, ha trovato le caratteristiche perfette e ha dato vita a questo progetto pilota fortemente legato alla sostenibilità. La prima annata prevede una tiratura di sole 1926 bottiglie numerate progressivamente, 1926 come l’anno di fondazione di Valdo.

Seguiranno poi due masterclass dedicate alla realtà internazionale di Valdo.

Sempre mercoledì 6 ottobre alle ore 16.30 in collegamento con New York e Londra con focus sui prodotti presenti su questi mercati, tra cui Valdo 10 Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Metodo Classico. Mentre sabato 9 Ottobre alle ore 10, la masteclass sarà in collegamento con Mosca e Tokyo.

L’azienda ha ottenuto per il secondo anno consecutivo il premio ‘Best Producer Italy Sparkling Wine’ al Berliner Wein Trophy, che riconferma il primato di Valdo nella produzione di Spumanti d’eccellenza, al più prestigioso concorso enologico Internazionale OIV del mondo.

Questi straordinari risultati sono frutto della passione per il vino e dell’amore per la Terra, le colline di Valdobbiadene, di cui Valdo si è fatto custode da quasi un secolo. A questo, si aggiunge la straordinaria capacità imprenditoriale e la visione globale della Famiglia Bolla, che affiancata dello straordinario lavoro e dell’impegno di tutta l’azienda Valdo, da quasi un secolo e tre generazioni, crea spumanti d’eccellenza e ha fortemente contribuito a portare il Prosecco all’importante livello di apprezzamento globale, come espressione di eccellenza del Made in Italy.

 

No Comments Yet

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi